Seleziona una pagina

Performance
Improvement

I segnali che spingono al miglioramento
delle performance aziendali

In alcuni momenti le solite analisi, gli usuali indicatori di performance e i cruscotti di controllo non bastano più e  le aziende si trovano ad attraversare situazioni di stallo, in cui gli obiettivi di management e le misurazioni da sempre effettuate non sono più sufficienti per stare al passo con il cambiamento imposto dal dinamismo del mercato.

Alcuni esempi di necessità di intervento possono essere:

  • rafforzare società, business unit, imprese o funzioni operative non performanti

  • soddisfare le aspettative degli investitori per una crescita sostanziale del valore del business

  • migliorare i risultati per assicurare il successo di un disinvestimento o di un’offerta pubblica iniziale (IPO)

  • accrescere gli utili, ridurre i costi, aumentare il rendimento o ridurre il capitale di esercizio

 

  • trovare risorse supplementari per gestire o eseguire il lavoro.

 

Alcuni esempi di necessità di intervento possono essere:

  • rafforzare società, business unit, imprese o funzioni operative non performanti
  • soddisfare le aspettative degli investitori per una crescita sostanziale del valore del business
  • migliorare i risultati per assicurare il successo di un disinvestimento o di un’offerta pubblica iniziale (IPO)
  • accrescere gli utili, ridurre i costi, aumentare il rendimento o ridurre il capitale di esercizio
  • trovare risorse supplementari per gestire o eseguire il lavoro.

Per Performance Improvement si considerano quindi tutte quelle azioni di analisi, definizione e applicazione che occorrono alle aziende per ritrovare l’equilibrio adatto ad ottenere risultati effettivi e intraprendere un percorso di miglioramento concreto e stabile.

EIM vanta competenze reali che si basano su un approccio strutturato di governo dei progetti, sviluppato in 30 anni di esperienza e con oltre 10.000 incarichi portati a termine.

Non si tratta di modelli generalisti o azioni circoscritte verso singole funzioni o dipartimenti. Gli obiettivi vanno ridefiniti nell’ottica di un approccio globale, declinati in azioni sistemiche a rischio contenuto, che producono risultati misurabili in tempi brevi, per raggiungere un significativo e concreto miglioramento dell’azienda.

Alcuni degli ambiti nei quali frequentemente i nostri clienti ci chiedono di intervenire sono:

  • miglioramento dell’efficienza operativa di tutti i processi aziendali
  • miglioramento della Cash Conversion riducendo il circolante
  • miglioramento del governo e controllo dell’azienda

EIM, tramite la propria Community internazionale, definisce e aggiorna continuamente il proprio patrimonio di best practice che, insieme ad un approccio strutturato studiato per far succedere il cambiamento in azienda, permette di migliorare concretamente la competitività dei propri clienti.

La metodologia EIM per la Performance Improvement

Il partner di EIM, che assume il coordinamento del progetto, provvede a nominare un senior executive o un team multi specialistico scelti nel network internazionale di collaboratori di EIM, con coi viene definito l’approccio progettuale specifico per garantire risultati duraturi e in tempi brevi.

La nostra metodologia è strutturata su 3 step e permette di raggiungere con rapidità il massimo dei risultati.

  • La prima fase permette di raggiungere il consenso definendo in modo puntuale e rapido il “punto di partenza”. Vengono condivise poche, concrete e raggiungibili priorità di miglioramento che possono fare la differenza nel breve tempo. L’intera squadra di lavoro inizia a collaborare motivata per raggiungere i nuovi obiettivi appena definiti.

  • Durante la seconda fase è possibile avviare il percorso di cambiamento. Si dà il via al vero e proprio processo di “co-creation” e si inizia a sopperire a quelle mancanze di tempo e competenze che non permettevano la trasformazione necessaria attraverso una forte leadership per la gestione del cambiamento e coerenza tra obiettivi e deleghe operative.

  • Nella terza e ultima fase viene consolidata la nuova struttura aziendale. Vengono implementati e sviluppati i sistemi prototipali per affinare gli aspetti organizzativi del processo. Si completa la formazione delle persone coinvolte e si pongono le basi per il miglioramento continuo.

In seguito, il partner di EIM e il team di professionisti si assicurano che le conoscenze acquisite durante il progetto di miglioramento della performance rimangano in possesso dell’azienda anche per il futuro.

SCARICA LA PRESENTAZIONE
che EIM ha pensato per te

Per conoscerne tutti i dettagli e scoprire di più sull’approccio che EIM adotta